Yahoo Customer Service Phone Number





Most Popular


How to Create Filter in Yahoo Mail
Yahoo mail has made it convenient to communicate and share information through instant messages via emails as well as it ... ...







La nostra guida ai film di Natale

Rated: , 0 Comments
Total hits: 1
Posted on: 12/27/18
Durante il Natale non si ha soltanto l'occasione di trascorrere tempo con i propri cari ma anche, per tradizione, di andare al cinema. Di seguito, un excursus dei titoli in uscita in questi giorni."Amici come prima" segna il ritorno, dopo tredici anni, della coppia Christian De Sica-Massimo Boldi ed è un miscuglio tra un cine-panettone e una classica commedia degli equivoci. Racconta di un direttore d'albergo (De Sica) che, fresco di licenziamento, si traveste da donna per lavorare come badante a 5000 euro al mese alle dipendenze di un pigro milionario (Boldi). Vanno in scena nostalgia e numerose piccole trivialità. Il pubblico di riferimento dei due comici, in nome dei tempi andati, coglierà un motivo di affezione proprio in quello che è il limite oggettivo del film: il "già visto". Voto: 6 (ma tassativamente riservato ai fan del genere)"7 uomini a mollo". Una squadra maschile di nuoto sincronizzato si pone come obiettivo il campionato del mondo in Norvegia. C'è però un particolare non da poco: è formata da individui depressi, disagiati e fuoriforma. Commedia francese sulla scia di cult come "Full Monty", ricorda il potere della volontà ma anche della solidarietà di gruppo. Attraverso l'accettazione delle proprie e altrui vulnerabilità, oltre che sfidando scetticismo e senso del ridicolo, gli antieroi protagonisti indicano la via della rinascita. Voto: 7"Bumblebee" nasce come prequel della saga dei Transformers ma è un episodio che si regge sulle proprie gambe, senza troppi riferimenti agli altri film. E' il 1987 quando Charlie (Hailee Steinfeld), neo-diciottenne alla ricerca del suo posto nel mondo, trova Bumblebee, un maggiolino Volkswagen giallo che è molto più di quel che sembra. Divertimento e senso di meraviglia sono i protagonisti di un film piacevolmente vintage, in cui la computer grafica si sposa ad una storia di formazione come quelle dei film Anni 80 per ragazzi (in primis "ET"). Il risultato è che l'usuale spettacolo fracassone è stavolta ridimensionato mentre a spiccare sono i valori emotivi. Voto: 7"Ben is back" vede Julia Roberts nei panni della madre di un ragazzo tossicodipendente (Lucas Hedges) che torna inaspettatamente a casa la vigilia di Natale. L'abbandono provvisorio della comunità non è semplice da gestire e per ventiquattrore l'amore genitoriale sarà messo a dura prova.Un dramma credibile, costruito soprattutto per mettere in luce le ottime esibizioni attoriali di Hedges e della Roberts.Voto: 6,5"Capri-Revolution" ricostruisce il crogiolo culturale che fu la Capri d'inizio Novecento. Lucia (la bravissima Marianna Fontana) è una capraia che si avvicina sempre di più alla comune di giovani nudi e danzanti stabilitasi sull'isola, mentre un giovane medico la invita a diventare infermiera. Maschilismo ancestrale, nuove ideologie non immuni alle contraddizioni e fede nella scienza sono i tre poli del film.Un'opera particolare, che trae fascino da dispute dialettiche e bella fotografia.Voto: 6,5"Cold War" è un elegante melodramma del premio Oscar Pawel PawlikowskiAl centro, una storia d'amore nata in Polonia nel 1949 tra due persone destinate a non stare insieme, un pianista e una cantante. Il racconto li segue in giro per l'Europa (al di qua e al di là della celebre cortina) fino alla metà degli Anni 60.Girato in bianco/nero e in formato 4:3, con ogni fotogramma composto ad arte, il film è un incantesimo agrodolce in cui la musica ha un ruolo centrale.Voto: 7,5"Il ritorno di Mary Poppins" fa affidamento sulla magia del suo predecessore, nei confronti del quale si pone a cavallo tra sequel e remake.Ambientato negli anni '30, epoca della Grande Depressione, vede i piccoli Banks ormai cresciuti e alle prese con l'imminente perdita della casa. Il ritorno di Mary Poppins (la perfetta Emily Blunt) nelle loro vite farà la differenza.Estetica piacevole, numerosissime nuove canzoni, retorica aggiornata. Convincerà molti ma non tutti.Voto: 7"Old Man & the Gun" è ispirato alla storia vera di un ladro gentiluomo, Forrest Tucker,e costituisce il perfetto addio alle scene per una leggenda come Robert Redford.Non siamo in un tradizionale film di rapina, qui l'attenzione è più sui personaggi che sulla vicenda e ci sono diversi riferimenti alla carriera dell'attore protagonista. Il carisma maturo di Redford, canalizzato nella figura di un uomo amabile ancorché dotato di pistola, illumina lo schermo. La chimica con Sissi Spacek (qui coprotagonista) è evidente: i dialoghi brillanti e i momenti di tenerezza tra i due rendono pieno di significato il film.Voto: 8"Spider-Man: un nuovo universo" esce il giorno di Natale e non è un semplice film d'animazione ma un'avventura psichedelica, un'esperienza visiva innovativa adatta alla famiglia ma soprattutto ad appassionati di fumetti di tutte le età.Con spirito gioioso, va in scena il passaggio di consegne tra diverse versioni dello stesso supereroe. Combinando narrazione audace, grafica sorprendente, cuore e humor, nasce quello che è forse il miglior film di sempre sull'Uomo Ragno.Voto: 7,5Buon Natale e buon cinema.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?